ESPOSIZIONI E INCONTRI

 

DA SABATO 6 A LUNEDI' 22 FEBBRAIO

 

COME SCHIAVI IN LIBERTA'

mostra fotografica di Raùl Zecca Castel

 

INAUGURAZIONE SABATO 6 FEBBRAIO ALLE 18:30 

In occasione dell'inaugurazione verrà proiettato il documentario e presentato il libro "Come schiavi in libertà"

Sarà presente l'autore Raùl Zecca Castel

 

Nel cuore della Repubblica Dominicana, a pochi chilometri da spiagge paradisiache, sorgono centinaia di comunità invisibili, baluardi della povertà e dell'emarginazione. A vivere qui, tra sterminate piantagioni di canna da zucchero, in baracche fatiscenti spesso prive di energia elettrica, acqua corrente e servizi igienici, sono i migranti haitiani, scappati a migliaia dal paese più povero e sventurato del continente americano con il sogno di trovare un futuro dignitoso oltre frontiera. Speranza vana, poiché in queste terre di nessuno sono costretti ad affrontare condizioni di vita e di lavoro quasi schiavistiche, tagliando canna da zucchero da mattina a sera per pochi soldi.

La mostra si propone di dare a conoscere una realtà tanto ignota quanto drammatica attraverso immagini-documento che denunciano la precarietà esistenziale in cui sopravvivono i braccianti haitiani e le loro famiglie. Giovani, anziani, donne e bambini sono la testimonianza autentica di scorci di vita quotidiana e momenti di lavoro che la Storia credeva di aver relegato alle memorie perdute di antichi schiavi trafugati oltreoceano. Istantanee che puntando dritte alla coscienza pesano come un feroce monito a tenere alta la guardia, sempre e ovunque, perché i diritti umani non sono dominio esclusivo di nessuno, ma conquiste universali che vanno difese giorno per
giorno ad ogni latitudine, nella lontana Repubblica Dominicana come nel mare di Lampedusa.

 

 

 

DA VENERDI' 23 OTTOBRE 2015

 

ROCK VERTIGO

 

 

del fotografo-alpinista

 

MASSIMO MALPEZZI

 

 

 

 

Le 40 foto ritraggono attimi unici e sorprendenti delle imprese di grandi arrampicatori italiani

 

 

www.massimomalpezzi.com

 

 

 

DAL 6 FEBBRAIO - SAN PIETRO IN ATRIO (P.zza San Fedele -Como)

 

IN ESPOSIZIONE LA MOSTRA FOTOGRAFICA DI MIMMO DABBRESCIA INAUGURATA SABATO 24 GENNAIO ALLO SPAZIO GLORIA

 

 

- IL GIOVANE FABER-

 

 

La mostra è realizzata in collaborazione con la galleria Prospettive d'Arte di Milano, è parte del progetto Luogo Comune ed è patrocinita dalla Fondazione Fabrizio De Andrè Onlus e dal comune di Como

 

INGRESSO GRATUITO . PRESTO TUTTE LE INFORMAZIONI SUGLI ORARI DI APERTURA.


 

 

 

 

 

DAL 19 SETTEMBRE AL 12 OTTOBRE 2014

 

 PRESSO IL BROLETTO (Piazza del Duomo, Como)

 

 

 

L’ORIENTE DI PASOLINI

 

 Il fiore delle mille e una notte nelle fotografie di Roberto Villa

  

 Inaugurazione venerdì 19 settembre alle 18:30 

Sarà presente Roberto Villa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DA VENERDI' 8 MARZO

 

"ANATOMIA FEMMINILE"

 

MOSTRA FOTOGRAFICA DI

 

ZOE VINCENTI

 

Anatomia femminile è un progetto nato dalla collaborazione tra lo scrittore e critico musicale Michele Monina e la fotografa Zoe Vincenti.

E’ la storia di un padre con una figlia che si sta avvicinando all'adolescenza. Un corpo che sta cominciando a cambiare e l'incapacità di trovare le parole giuste per prepararla, per raccontarle la LEI che verrà. Il padre, Michele Monina, decide di chiedere aiuto ad alcune tra le più interessanti cantautrici della scena musicale indipendente Italiana. Ad ognuna chiede discrivere una canzone prendendo spunto da una parte anatomica del corpo femminile per raccontare non solo il corpo che cambia, ma anche cosa significhi essere donna oggi, qui, in Italia, in un periodo storico molto particolare…quello del “Berlusconismo”.

Chiama poi al suo fianco anche una fotografa, Zoe Vincenti, che sarà il suo tramite con il mondo femminile (una sorta di “caronte”) e le chiede di fissare in immagini il racconto di ogni cantautrice, che inevitabilmente da vissuto personale si trasforma invissuto universale femminile.

 

TUTTE LE FOTOGRAFIE ESPOSTE SONO IN VENDITA - PARTE DEL RICAVATO SERVIRA' A SOSTENERE LE ATTIVITA' DELLO SPAZIO GLORIA

http://www.behance.net/gallery/ANATOMIA-FEMMINILE/3792727

L'iniziativa fa parte del calendario di esposizioni previsto dal progetto LUOGO COMUNE - UNO SPAZIO NELLA COMUNITA'

 

 

 

VENERDI' 12 OTTOBRE

 

dalle ore 22:00


LÖK'S RAUNDHAY GARDEN

 

 

L'illustrazione si cimenta nel rappresentare il cinema; immagini in movimento e immagini immobili unite nel bianco e nero e nell'assenza del sonoro.

 

Il gruppo di microeditoria Lök propone la propria interpretazione di questo elemento, attraverso gli occhi dei suoi autori, in un omaggio al film muto e non solo.

 

In occasione dell'esposizione verrà pubblicato, in collaborazione col circolo arci Xanadu, un volume\catalogo come raccolta di tutte le opere che saranno esposte.

 

 

durante la serata musica e djset con

 

 

Victor Warhell Live!

 

Jellyfish Season & Cheeseheads Acoustic Session

 

Mone Goes to Hell Dj Set

 

 

L'iniziativa fa parte del calendario di esposizioni previsto dal progetto

LUOGO COMUNE - UNO SPAZIO NELLA COMUNITA'

 

                                             

GIOVEDI' 3 MAGGIO 


SILENT NURANT EXHIBITION

 

+ MySilverBooster Playing B.Keaton Retrospective!


 L'iniziativa inaugura il calendario di esposizioni previsto dal progetto LUOGO COMUNE - UNO SPAZIO NELLA COMUNITA'

 

Dalle 19:30 in poi:


Presentazione del #7 di NURANT dedicato al cinema muto ed inaugurazione della mostra di poster tratti dalla rivista


E inoltre proiezione di una RETROSPETTIVA di cortometraggi del grande BUSTER KEATON con accompagnamento musicale dal vivo dei MY SILVER BOOSTER!!!